• +39 347 833 12 62
  • info@ciboinsalute.it

    Stabiliamo relazioni lasciando aperta la porta a chi ha il coraggio di incontrarsi (il riferimento alle recenti 'chiusure' imposte per fronteggiare la pandemia non è casuale). Riconosciamo il valore della Natura e del lavoro dei piccoli contadini e artigiani. Non ci piacciono le politiche agricole che sfruttano e impoveriscono i terreni. Promuoviamo stili di vita e alimentari più consapevoli, equilibrati e coerenti. Ricerchiamo e perseguiamo soluzioni alternative. Evitiamo gli inutili aiuti da parte della chimica di sintesi (pesticidi, fertilizzanti) in contesti di piccoli orti e sosteniamo una cultura contadina tradizionale soprattutto attraverso il nostro G.A.S. (Gruppo di Acquisto Solidale) a cui, se vuoi, puoi partecipare ordinando e ritirando settimanalmente i nostri prodotti associandoti al costo ci circa 10E/anno.

    Inoltre promuoviamo:

    • l'autoproduzione e la biodiversità dei semi
    • l'educazione al rispetto di sè stessi, degli altri e della Natura
    • un uso consapevole della tecnica che non deve mai porsi contro i principi umanitari e dell'ecosistema

     

    i bambini ci guardano

     

    Riguardo al cibo ci interessiamo della raccolta delle erbe di campo, all'agricoltura naturale per evitare l'uso di fitofarmaci, ormoni, antibiotici, sostanze di sintesi o chimiche o erbicidi e raccomandiamo di:

    • adattare le lavorazione della terra alla pedoclimatologia e dell'ecosistema del luogo limitandole al minimo indispensabile
    • preservare e migliorare il microbioma
    • considerare i parassiti e le infestanti parte necessaria dell'ecosistema quindi non fargli lotta indiscriminata
    • lasciare che le piante reagiscano in modo naturale agli stress abiotici (non annaffiare se non assolutamente necessario)
    • usare semi autoprodotti o ecotipi locali e non i semi ibridati o OGM
    • mantenere una produzione e rese in equilibrio con le altre raccomandazioni
    • limitare l'uso della coltivazione in serra e fuori terra

    Ci occupiamo anche di cucina ed educazione alimentare.

     

    Riguardo alla salute e al rapporto con la scienza cerchiamo di fare la giusta prevenzione per le malattie moderne con una educazione sanitaria personale più consapevole. Gli argomenti che più trattiamo sono quelli riguardanti l'epigenetica e il microbioma.

    Riguardo a progetti educativi vogliamo far conoscere e sperimentare progetti riguardanti:

    • il suolo
    • l'ecologia
    • l'agricoltura naturale
    • l'influenza dell'alimentazione sulla salute
    • gli stili di vita protettivi contro le malattie moderne
    • la resilienza

     

     Promuoviamo e consolidiamo relazioni e reti con chi si occupa di agricoltura naturale, biodiversità, semi antichi, salute e progetti educativi

    Se ancora non sei riuscito a capire il perchè della scelta di usare la foto di un bambino per definire chi siamo il motivo è che tutto questo progetto è nato a seguito della nascita dei miei figli che mi hanno obbligato a riprendere in mano le mie attività di studio della natura e della salute alle quali avevo dedicato tanto tempo nella mia giovinezza.

     

    Leggi il nostro statuto

    {jcomments on}